Alta Fedeltà

Alta Fedeltà

Anteprima Alta Fedeltà

Mai come oggi si ascolta musica, con diversi apparati e in tutte le situazioni

L’avvento del formato MP3 e dell’iPod e simili, da una parte ha aumentato la diffusione della musica, ma contemporaneamente ha allontanato “le masse” dall’ascolto in alta fedeltà, ritenuto dai più troppo complicato, costoso e sicuramente meno pratico.

Se sulla praticità è difficile competere con un minuscolo lettore MP3 o con l’inseparabile smatphone, sicuramente però tali dispositivi nulla possono in termini di qualità rispetto al più semplice ed economico degli impianti HI-FI.

Per questo motivo ci sembra importante enunciare alcuni principi guida sulla composizione e utilizzo di un impianto di alta fedeltà che possano, facilitare l’avvicinamento di tutti al fantastico mondo dell’ascolto di qualità, in grado di trasmettere sensazioni ed emozioni di gran lunga più appaganti.

Chiariti i presupposti, iniziamo col enunciare alcuni principi di base intorno ai quali ragionare:

Un impianto HIFI

  1. serve a ricostruire in maniera più attendibile possibile un evento musicale;

  2. non può riprodurre quello che non esiste nella registrazione dell’evento;

  3. non può migliorare una registrazione, ma può facilmente peggiorarla;

  4. non ha prestazioni che prescindono dall’ambiente in cui riproduce l’evento;

  5. non deve necessariamente sacrificare un locale ad uso esclusivo;

  6. non suona ugualmente per tutti gli ascoltatori;

  7. non migliora sempre al crescere dell’investimento a lui dedicato.

Rimandando agli approfondimenti le considerazioni su l’evento musicale, la sua “registrazione” e l’ambiente in cui lo ascolteremo e, senza entrare in inutili tecnicismi, è per ora sufficiente dire che il messaggio musicale registrato sui nostri supporti (disco in vinile, CD, DVD, ecc.) è composto da impulsi elettrici che, letti dalla sorgente, vengono “potenziati” dall’amplificatore e inviati agli altoparlanti che li trasformano in vibrazioni delle membrane che, spostando l’aria, producono i suoni che ascolteremo.

 

CONTINUA LA LETTURA

 

PER CONTATTI E INFORMAZIONI: info@arch-hifi.it  -  348-7060447

 

Posted in Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *